In caso di decesso

La morte di un familiare, oltre al dolore, porta con sè una serie di adempimenti burocratici che, spesso, rendono l’evento ancora più pesante e difficile da sopportare. Come se ciò non bastasse, ci sono poi le tasse e le spese funerarie.
Se il decesso del congiunto si verifica in casa, la prima cosa da fare è contattare direttamente il medico curante, tenendo a portata di mano un documento d’identità e il codice fiscale della persona scomparsa. Il ruolo del medico è quello di accertare le cause del decesso e di occuparsi della compilazione di alcuni documenti: dichiarazione di morte, certificato medico, scheda Istat.
Se la scomparsa della persona cara avviene all’interno di una struttura pubblica, come ad esempio un ospedale o una casa di cura, il ruolo di preparare i certificati di avvenuto decesso è a carico della Direzione Sanitaria della struttura.
La fase successiva all’espletamento di tutte le pratiche burocratiche di denuncia di morte è quella relativa all’organizzazione della cerimonia funebre. L’organizzazione del funerale, che in ogni caso non potrà essere celebrato prima che siano trascorse 24 ore dal decesso del congiunto, è di competenza delle agenzie di onoranze funebri.
Se è presente un testamento, è necessario che si proceda alla sua pubblicazione con il supporto di un notaio, affinché possa risultare efficace nei confronti di tutti gli eredi del defunto.


Orario d'apertura 24 ore su 24 - 7 giorni su 7

onoranze funebri pesaro

Per urgenze telefonare 24 ore su 24 al numero: 0721.39.24.25

Onoranze Funebri Euroservice s.n.c. via Flaminia, 287 61122 Pesaro
P.IVA 02421270410

L'agenzia Euroservice da decenni sul territorio di Pesaro, offre servizi funebri con autofunebri di ultima generazione, personale qualificato e discreto per affrontare un momento difficile e doloroso per i familiari.